Arte, storia, salute e divertimento tra le mura della città – Domosostenibile2015

Durante il mese di settembre si sono susseguite diverse attività durante Domosostenibile riguardanti alimentazione, riciclo, sport, arte,cultura, musica, turismo sostenibile e tanto altro… organizzate dal comune di Domodossola in collaborazione con associazioni, enti e guide del territorio.
Gli appuntamenti, che hanno ravvivato il medievale borgo della cultura , il Sacro Monte Calvario ed unendo addirittura anche due paesi, Domodossola e Vogogna ,con un bel tour in bicicletta, sono stati molto interessanti e divertenti ed hanno attirato molti partecipanti di tutto il Verbano Cusio Ossola.
Anche io ho portato un pizzico di energia e creatività durante due week end, dove ho presentato un nuovo modo di visitare centri storici in salute,Urban Nordic Walking, ed una caccia al tesoro diversa dal solito, per i bambini in compagnia dei genitori.
imageLa prima attività, Urban Nordic Walking, o camminata nordica in città, si è svolta il 20 ed il 26 settembre, un viaggio alla scoperta del borgo di Domodossola, percorrendo le antiche mura e le vie storiche, insegnando a camminare correttamente con i bastoncini per migliorare la postura e stare bene. Una versione del Nordic Walking che si pratica nei centri urbani, frazioni, paesi, che abbina l’esercizio fisico ed i benefici della camminata nordica ( efficace per il dimagrimento, migliora la postura, favorisce la circolazione sanguigna e respiratoria), alla curiosità di visitare, conoscere la storia, l’arte e la cultura del territorio.
Tanti sono stati coloro che hanno partecipato a questo strano, ma salutare, modo di vistare e vivere la città, divertendosi hanno potuto scoprire tante cose su Domodossola e visitare Palazzo San Francesco e Palazzo Silva gratuitamente.
imageLa seconda attività, si è svolta Domenica 27 settembre, una divertente caccia al tesoro con mamma e papà a tema culturale.
I bambini, aiutati dai genitori, dovevano cercare il tesoro seguendo indizi che riguardavano personaggi storici, musei e arte della città di Domodossola e ,prima di trovare il tesoro, ricomporre una mappa che raffigurava l’Ossola e le sue valli.
So cosa vi state domandando..” Ma cosa hanno trovato i piccoli ricercatori come tesoro?” … Semplice… Un tesoro che possono condividere con tutti…. una cosa che non si può toccare, ma che potrà servire nel tempo… E’ la storia, la cultura del proprio paese, che dovranno tramandare a tutti, così non svanirà mai, e del tempo trascorso insieme alla ai propri genitori, un tesoro da custodire per sempre…… Naturalmente il tutto contornato da tantissime…coloratissime… e buonissime caramelle!
Sono stata contentissima di essere stata coinvolta in questo evento, che mi ha dato la possibilità di proporre la visita guidata della città in modi diversi, divertenti e salutari, adatti sia a grandi che a bambini.
Sono sicura che sia i grandi con l’Urban Nordic, sia i piccoli con la caccia al tesoro, non si scorderanno mai della storia che Domodossola racchiude nel suo meraviglioso borgo.

Daniel@

Se l’articolo ti è piaciuto metti un mi piace e se ti interessano visite guidate, escursioni, laboratori di educazione ambientale e corsi o attività di nordic walking…. visita il mio sito http://www.visitaossolaelagomaggiore.com o seguimi su Fb !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...