Sui passi di San Carlo Borromeo

-Segui il tuo cammino e se incroci quello altrui, cerca di farlo nel miglior modo possibile –

Elis Irene Anastasio

Durante l’anno si cerca sempre di studiare nuovi percorsi, sentieri… visite ed escursioni, diverse in anno in anno…così da non proporre le solite cose e conoscere il territorio in tutte le sue sfumature.

Quest’anno, con il fatto che a novembre partirò finalmente per il Cammino Inglese ( uno dei tanti Cammini di Santiago), volevo fare e proporre alcuni cammini locali…( credetemi siamo circondati da cammini stupendi )…anche per capire se effettivamente sono pronta per affrontare l’avventura autunnale.

Ho iniziato a documentarmi sui vari cammini religiosi e non, che ci sono in Italia e in Piemonte, e quello che ha attirato la mia attenzione , visto che attraversa il Verbano Cusio Ossola, e’ stato il Cammino di San Carlo. Attraverso amicizie in comune, ho conosciuto, Franco Grosso, ideatore del progetto “Valli della Fede” e creatore / coordinatore dell’Associazione Cammino di San Carlo che si occupa per l’appunto, di promuovere il cammino di San Carlo Borromeo e non solo, fare rete con gli altri cammini storici europei. Con la sua passione per questo percorso, Franco mi ha coinvolto felicemente in un progetto.. Percorrere l’ intero percorso ( compresi alcuni tratti verbanesi inseriti nel progetto “CoEur -nel cuore dei cammini d’Europa ) usando alcuni week end per poi proseguire da Viverone fino a Torino, per andare a visitare la Sindone. Questo progetto è stato subito appoggiato, qualche mese fa, dall’UNPLI piemontese e poi nazionale, condiviso dal CAI Piemonte e dall’Ente Sacri Monti. A quel punto si è formato un gruppo di lavoro, dove ci sono operatori d’incoming, guide ambientali e turistiche, responsabili pro loco, istruttori di NW; tutti coinvolti per un cammino lento ed affascinante all’insegna dei Cammini Piemontesi.

Dopo Pasqua abbiamo iniziato a camminare, ripercorrendo i passi di San Carlo… con un bel gruppo.. che di tappa in tappa e’ cresciuto , sia come numero di persone che nei legami, perché un cammino, un percorso, ti cambia… Ti fa riflettere.. Ti fa conoscere ciò che ti circonda ed ancora di più … te stesso.

Sotto sole ed alcune gocce d’acqua siamo arrivati alla tappa numero quattro, che va da Guardabosone (VC) a Coggiola (BI) 16 km in compagnia ed allegria ! Tra impegni di lavoro, famiglia o altro, non si riesce a partecipare a tutte le tappe, si sa’, ma se siete interessati a percorrere anche solo una ..ve lo consiglio, ė un esperienza da provare… Info e prenotazioni sul mio sito http://www.visitaossolaelagomaggiore.com / mail info@visitaossolaelagomaggiore.com oppure su info@camminodisancarlo.eu

Che dire?… – Mille passi cominciano sempre da uno… ( detto africano) –

Perciò siete pronti per il primo passo?

Daniel@

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...